La settimana scorsa il mio libraio di fiducia mi comunicava, via SMS, che il libro che avevo ordinato era disponibile.

Dopo più di un mese di ricerche, finalmente aveva trovato CenerOntola.

“Chi ha visto CenerOntola?” è il titolo del manuale di scrittura creativa per scrittori in erba, più o meno come me, che cercano sempre buoni spunti e nuove idee per approcciare al meglio e con buoni risultati la fantastica arte della scrittura.

Prima che mi dimentico: ringrazio Davide Nonino, autore del libro e del Blog http://appuntidiscritturacreativa.tumblr.com/ che seguo constantemente, per avermi regalato la possibilità di arricchirmi, di ampliare la mia visione delle cose e, perchè no, di divertirmi.

Sì, perchè la lettura di “Chi ha visto CenerOntola?” è anche e soprattutto divertente.

Quindi per la legge del Passaparola vorrei dire a tutti quelli che amano scrivere: COMPRATELO e LEGGETELO.

Dunque, torniamo a noi.

Sono andata in libreria ed ho portato a casa il mio piccolo tesoro.

L’ho letto con attenzione, divorandolo; ho cercaro di centellinarlo, ma poi mi sono lasciata trasportare dalle parole, dalla fantasia, dall’immaginazione, dalla mia voglia di sapere, sapendo che CenerOntola la troverò sempre sul mio comodino, pronta a donarmi i suoi consigli e a trasmettermi nuova sapienza.

Ha acceso in me un nuovo desiderio, quello di immergermi nel magico ed intramontabile mondo delle fiabe.

Chi ha visto CenerOntola? supporta la Fondazione Francesca Rava N.P.H. Italia Onlus devolvendo il 10% dei proventi per aiutare i bimbi di Haiti grazie al progetto Francisville.