Ieri sera ti ho aspettato.
Ho cercato di non pensare.
Ho guardato fuori dalla finestra così tante volte da conoscere le stelle a memoria.
Ho incrociato il tuo sguardo.
Una volta, due, tre.
E non l’ho lasciato andare più.
Ricordi quante volte ti ho detto ti amo?
Ci sono cose che non si dimenticano, vero?
Un profumo, un colore, un raggio di sole.
Da quando conosco te ho smesso di pensare al futuro.
Ho solo voglia di vivere il presente.
Il nostro amore è così,
un soffio di vento, un pensiero costante, un bisogno insoddisfatto.
Non amarsi è non vivere.
Amarsi è dimenticare la vita.
Quella che non riguarda te.

(scritta da un’amica)