Self publishing? Siete pronti ed equipaggiati?

Guida pratica all’autopubblicazione

Questo libro sul self publishing mi attendeva già da un po’, parcheggiato nel mio kindle. Nella mia natura di lettrice compulsiva e onnivora, io compro, compro, compro e poi lascio decantare il tomo fino al momento in cui il suddetto, mostrando segni di impazienza, si mette in mostra e attira la mia attenzione.

Da zero a diecimila è stata una necessità, il bisogno di capire qualcosa di più del mondo dell’editoria e addentrarmi nelle maglie di un meccanismo difficile anche per chi ci si avvicina come autore. Con il self publishing questo bisogno è diventato essenziale.

L’opera più importante di Francesco Grandis è Sulla strada giusta, pubblicato inizialmente in self publishing, ha riscosso un enorme successo. Sulla scia dei risultati ottenuti, l’autore ha creduto (e a ragione!) di raccontare a tutti la sua esperienza di editore di se stesso. Auto-prodursi, auto-promuoversi, auto-vendere, auto-farsi-conoscere, auto-tutto.

Una cosa l’ho capita. E il libro di Francesco me l’ha confermata. Vuoi pubblicare il tuo libro con il self publishing? Benissimo! Puoi farlo, oggi hai tutti gli strumenti a tua disposizione per raggiungere lo scopo e con successo.

Però, perché in tutte le cose c’è un però grande come un castello, il prodotto deve essere di qualità, tutta la filiera di attività deve essere effettuata curando ogni minimo dettaglio, perfezionando ogni fase, senza trascurare nulla: serve l’editing, è importantissimo, e va fatto con una figura esterna (anche i grandi autori utilizzano un editor professionista), occorre un’immagine che catturi l’occhio del lettore e per realizzarla è necessario un grafico, idem per l’impaginazione del testo, eccetera, eccetera, eccetera.

Insomma, dovrei riassumervi il libro, scritto benissimo e pieno di consigli utili che Francesco ci ha passato, ma credo valga la pena che lo leggiate da voi. Fra l’altro è scritto davvero bene ed è un piacevole compagno per qualche ora.
Allora? Tutto chiaro?
Self sì, ma solo di qualità!
Parola di Francesco Grandis.

2 Comments

  1. Commento solo per sottolineare: serve un editor “esterno” e competente, serve eccome.

  2. Questo è un aperitivo… dacci qualche stuzzichino in più per invogliarci!!

Se quello che hai letto ti è piaciuto (oppure no) fammi conoscere la tua opinione. E torna a trovarmi ancora!

© 2017 Roberta Marcaccio

Theme by Anders NorenUp ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: