Roberta Marcaccio

CAMMINARE SULL’ACQUA: MIGLIOR ROMANZO 2019 “R COME ROMANCE”

Bentornato sul mio blog! Abbandono per un attimo i miei studi di Filosofia olistica per parlarti di un libro adatto al periodo particolare in cui viviamo. Camminare sull’acqua di Lorenza Ravaglia è un romance non troppo romance in cui la protagonista si trova costretta, per motivi che non sveliamo, a un drastico cambio di abitudini. …

CAMMINARE SULL’ACQUA: MIGLIOR ROMANZO 2019 “R COME ROMANCE” Leggi altro »

Dodici marzo duemilaventi: TRANNE IL COLORE DEGLI OCCHI

Ci sono periodi facili e periodi difficili. Questo che stiamo vivendo non è dei più semplici. Oggi, al telefono con mio fratello, ho detto: «Avresti mai immaginato che avremmo vissuto tutto questo?» Io no e credo neanche tu o nessuno di coloro che vivono questi giorni. Abbiamo visto e sentito di tutto e sinceramente ho …

Dodici marzo duemilaventi: TRANNE IL COLORE DEGLI OCCHI Leggi altro »

Dialoghi per voce sola – di Clara Piacentini

Tre dialoghi, in realtà tre monologhi. Tre monologhi d’amore. In tre racconti che pare siano strappati dall’anima della narratrice, ogni volta diversa, si riconosce la mano dolce e carezzevole dell’autrice. La delicatezza delle parole e la costruzione delle frasi, come trasposizione dei pensieri, conducono il lettore nel mondo appassionato di Clara Piacentini. Conosco la scrittura …

Dialoghi per voce sola – di Clara Piacentini Leggi altro »

La mia quarantena

Vi racconto la mia quarantena. Innanzi tutto, per tranquillizzare chi mi vuole bene, noi non siamo in quarantena. A Rimini e dintorni si sono verificati pochissimi casi di contagio non preoccupanti anche perché il nuovo virus dell’anno è molto meno pericoloso di quello che vogliono farci credere: come ho letto da qualche parte è un …

La mia quarantena Leggi altro »

La mia Shoah

È un po’ che ci penso, giro attorno alle parole per trovare quelle giuste. Scrivo, cancello, ricomincio daccapo. E poi chiudo tutto e penso ad altro. O almeno ci provo. Per anni ho chiuso orecchie, occhi, cuore, anima pensando a cose piacevoli per evitare di capire, conoscere, toccare. Quest’anno no. Saranno i cinquantaquattro anni appena …

La mia Shoah Leggi altro »

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: