Il mio amore per la scrittura

La giusta via della giustizia

Storia di una cittadina alle prese con provvedimenti e rendiconti senza rendersene conto

(Storia di una cittadina alle prese con provvedimenti e rendiconti senza rendersene conto) L’avvocato pronunciò tre parole che somigliavano a qualcosa di imponente. Non conoscevo il significato.  Mi resi conto della fregatura solo quando giurai e la giudice mi disse: «Auguri e buona fortuna». Ho una nonna. Una dolcissima vecchina di poche parole, autonoma e …

La giusta via della giustizia Leggi altro »

L’ora del tè; chiacchierando in salotto con Sandro Campani

L’ora del tè festeggia l’inizio della sua terza stagione e purtroppo a breve subirà uno stop per lavori in corso (maggiori dettagli li riceverai a fine intervista). Riprendiamo le nostre chiacchierate de L’ora del tè con un autore giovane, talentuoso e di grande caratura, che sono onorata di avere qui con me questo pomeriggio. Ammetto …

L’ora del tè; chiacchierando in salotto con Sandro Campani Leggi altro »

Ti raggiungo in Pakistan su Extravergine d’autore

Qualche giorno fa ho ricevuto una mail da Extravergine d’autore, l’associazione che si occupa di  promuovere scrittori indipendenti, menzionandone le opere in una  vetrina di libri provenienti dal mondo del self publishing. Ho conosciuto Extravergine d’autore grazie a un amico, incontrato sui social, un bravissimo autore, una di quelle persone che fanno la differenza. Mi …

Ti raggiungo in Pakistan su Extravergine d’autore Leggi altro »

Una giornata su Libersfera

Chi cerca, sfoglia… è il motto della pagina Facebook di Libersfera, la vetrina degli autori che hanno scelto di improvvisarsi editori, adottando come strumento di produzione la piattaforma Streetlib, una delle più utilizzate in Italia. Libersfera, alla cui pagina puoi accedere da QUI, propone, agli autori che scelgono di seguire la pagina in modo attivo (condividendo, commentando…), …

Una giornata su Libersfera Leggi altro »

La solitudine della scrittura

La solitudine della scrittura è una solitudine senza la quale lo scritto non si realizza o si sbriciola esangue nel cercare cosa scrivere ancora. Ci vuole sempre una separazione dagli altri intorno a chi scrive libri. È una solitudine, la solitudine dell’autore, quella dello scritto. Tanto per cominciare, ti chiedi che cos’era quel silenzio intorno …

La solitudine della scrittura Leggi altro »

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: