Non lo avrei mai creduto, se me lo avessero detto avrei pensato, di chiunque, che era un pazzo.

Invece è successo, un amico mi ha prestato il libro e questa sera ho finito di leggere Dracula di Bram Stoker. Dire che mi è piaciuto, è riduttivo.

Un classico, scritto in prima persona, sotto forma di diario dei personaggi, dove si intrecciano sentimenti e emozioni, dove la cosa più importante è l’amicizia e il bene, dove ogni passo è determinante per la vittoria finale contro il male, dove la pietà è sovrana su tutti i sentimenti ed è lei che, assieme all’amore, muove i passi dei personaggi.

Lo consiglio a tutti, perchè è ricco di descrizioni, dialoghi interessanti e carico di sentimento.

Oggi, la mia convinzione che ogni libro vale la pena di essere letto, è ancora più solidificata.

Fra i classici è decisamente uno dei più belli che ho letto.

More about Dracula